SANT’ANTONIO E’ TORNATO A GANZIRRI

E’ durata meno di 24 ore la scomparsa della statua di Sant’Antonio nella nicchia della Torre Saracena a Ganzirri.

Con grande stupore ed anche sgomento la scomparsa della statua era stata denunciata da alcuni follower del gruppo facebook “Sei di GANZIRRI (Messina se…) ed immediatamente erano scattate le ricerche in tutto il villaggio, dove la notizia ieri era diventata “il fatto del giorno”.

La statua infatti è meta di devoti che già ieri si chiedevano dove fosse  finito quel Sant’Antonio che tanto conforto da ai fedeli che ricorrono a lui per avere delle grazie.

Evidentemente, per essere “ritornato a casa così presto” chi lo ha preso si è subito pentito e lo ha riportato nel posto dove è sempre stato. Tanta la soddisfazione a Ganzirri per il ritrovamento pressochè immediato della statua.

LEGGI ANCHE  GANZIRRI: IN BARCA CON I “COCCIULARI”, GLI ARTIGIANI DEL LAGO PER LE VIE DEI TESORI

Il Santo già questa mattina era già al suo posto con tanto fiori e fedeli attorno.

 

 

 

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI