CLARA RAMETTA: IL RESTYLING DEL PORTO CAMBIERA’ IL VOLTO DI MALFA

C’è grande soddisfazione ma anche tanta speranza a Malfa per l’aggiudicazione dei lavori di riqualificazione del Porto. Dopo trent’anni  con i fondi della regione siciliana sarà messo finalmente in sicurezza l’approdo di Scalo Galera, quello che oggi accoglie le piccole barche dei pescatori e che si appresta a diventare un porto moderno, ma a misura degli appassionati del mare e dei turisti.

“E’ una vera svolta per Malfa, ma lo è anche per Salina e per le isole Eolie”. Non ha dubbi Clara Rametta sindaco di Malfa che esprime grande soddisfazione per la prossima partenza dell’opera.

  • Cosa verrà realizzato “

“Nascerà un porto che ospiterà varie tipologie di imbarcazioni, quelle dei pescatori, quelle dei diportisti, le barche a vela, i gommoncini dei turisti, non sarà un porto grande, ma funzionale a quel tipo di accoglienza che vogliamo sviluppare. Sorgerà fra l’altro in una zona un po’ più riparata ed in caso di mareggiate potrebbe  consentire in alcuni casi di necessità di fare sbarcare anche gli aliscafi.”

  • Un’altra dimensione insomma.
LEGGI ANCHE  STROMBOLI PUNTA SULLE BELLEZZE NATURALI PER ALLUNGARE LA STAGIONE TURISTICA

“Assolutamente si, sarà ricostruito il vecchio molo antistante il borgo delle casette dei pescatori. Sarà messo in sicurezza e superata questa fase burocratica saremo lì a vigilare affinchè i lavori procedano speditamente. Negli intendimenti progettuali la realizzazione dell’opera dovrebbe essere completata in un anno e mezzo.”

LA SODDISFAZIONE DELLA REGIONE SICILIANA.

“Il governo Musumeci scrive una nuova e  pagina di storia per le infrastrutture nelle isole minori della  Sicilia.” Ha dichiarato l’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone.” Manteniamo l’impegno  nei confronti dei cittadini delle Eolie e poniamo le basi per rendere ancora più competitivi collegamenti, attività produttive e turismo su tutto l’arcipelago».

Per il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci  «L’infrastruttura  aumenterà sensibilmente l’attrazione di Salina verso i  turisti. Manterremo costante l’attenzione nei confronti di Salina e di tutte le esigenze infrastrutturali delle isole minori di Sicilia».

LEGGI ANCHE  DAL 30 GIUGNO AL 4 LUGLIO TORNA EOLIE MUSIC FEST

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI