NELLA GRANDE SQUADRA DI ALLEANZA, SI GIOCA INSIEME PER FARE “GOAL”

NELLA GRANDE SQUADRA DI ALLEANZA, SI GIOCA INSIEME PER FARE “GOAL”

“Come a calcio, in Alleanza Assicurazioni, tutti contribuiscono a far vincere la squadra. Sul posto di lavoro sembra quasi di far parte di una grande famiglia e il lavoro di tutti è importante“.

Carmelo Polimeni, 29 anni, racconta l’aspetto umano della società per la quale lavora da quando aveva 22 anni. La sua esperienza in Alleanza Assicurazioni Polo di Messina è iniziata quasi per caso e lo ha portato a grandi traguardi.

“All’inizio lavoravo part time perché ero impegnato in altre attività, gestivo infatti gli eventi in una discoteca cittadina. Col tempo i miei responsabili mi hanno proposto di farlo diventare il lavoro della mia vita e nel giro di poco tempo ho costruito la base di quello che sono oggi”.

Da organizzatore di eventi ad assicuratore di successo.

Carmelo è appena diventato capo settore di Alleanza Assicurazioni Polo di Messina e i suoi punti di forza sono l’apertura alle relazioni con le persone e la capacità di capire al volo le loro esigenze. A Me Style racconta di aver conosciuto Alleanza tramite un ragazzo che gli ha proposto il colloquio.

LEGGI ANCHE  ALLEANZA ASSICURAZIONI SCOMMETTE SULLE DONNE

“Inizialmente ero restio ad accettare perché non mi piacevano i lavori porta a porta, non era una mia prospettiva. Quando mi hanno spiegato il percorso, che non prevedeva affatto di suonare citofoni, il discorso di avere un portafoglio clienti già in partenza, di far parte di una squadra, mi sono incuriosito. Si sta in un contesto, inoltre, in cui viene ripagato il lavoro meritocratico“.

Perché il lavoro in Alleanza Assicurazioni è adatto ai giovani.

Far parte di un gruppo solido, conoscere tante persone, avere opportunità di carriera, riuscire a organizzare il tempo di lavoro in base alle proprie esigenze, sono state le caratteristiche del lavoro in Alleanza Assicurazioni che hanno conquistato Carmelo.

“Abbiamo grande opportunità di crescita. Alleanza è una società che ti da nelle mani i giusti strumenti per avere successo. Per questo consiglierei questo percorso a un giovane. L’unico presupposto è quello di avere un orientamento al lavoro dinamico, di gruppo. Io sono molto contento e soddisfatto di lavorare in questa grande società”.

LEGGI ANCHE  ALLEANZA GUARDA AL FUTURO E CERCA ASSICURATORI 2.0

Generazione Alleanza.

Alleanza Assicurazioni Polo di Messina ha lanciato il nuovo programma di reclutamento “Generazione Alleanza”. Nel primo trimestre del 2021, sono già state inserite 10 persone in tutto il polo.

Il progetto “Generazione Alleanza” è interamente dedicato ai giovani talenti, soprattutto millennials, che vengono selezionati e formati per entrare a far parte della squadra di Alleanza Assicurazioni. Il percorso di inserimento, durante il quale l’aspirante assicuratore fa un corso e inizia a lavorare, con un suo portafoglio clienti iniziale e affiancato da un tutor, dura tra i 24 e i 36 mesi, a seguito dei quali si propone l’assunzione. Nel triennio 2020/2022 saranno assunte mille persone in tutta Italia.

*informazione pubblicitaria