TRENITALIA. ARRIVATI DUE NUOVI TRENI POP A MESSINA

Sono due i nuovi treni Pop di nuova generazione in Sicilia, destinati a Messina. Sono, ovviamente, elettrici, mono piano e raggiungeranno una velocità di 160 km/h. Avranno una capienza massima di 300 posti a sedere, variabili in base alla grandezza del treno.

E’ stato l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, ad annunciare l’arrivo a Messina dei nuovi treni Pop. Con questi raggiungiamo la quota di 14 treni di nuova generazione in Sicilia. Al loro interno saranno dotati di monitor più grandi per fornire informazioni ai passeggeri sugli aggiornamenti del traffico in tempo reale, sulle condizioni meteorologiche e sulle attrazioni turistiche locali.

«Nel rispetto di quanto preventivato nei mesi scorsi – ha annunciato l’Assessore – in Sicilia arrivano altri due nuovi treni Pop. Aumentano, così, i convogli in servizio sulle principali linee ferroviarie dell’Isola. Un traguardo che si attendeva da anni per la qualità del servizio e l’esperienza degli utenti sul treno».

LEGGI ANCHE  CHEFTENDER ONTHEROAD: REINVENTARSI CON I GUSTI DELLA TRADIZIONE ED UN TOCCO DI FUSION. La Gallery

Sicilia: obiettivo alta velocità.

Si guarda però al futuro. «Raggiungeremo nel complesso – aggiunge Falcone – il numero di 21 treni Pop in servizio in Sicilia per un investimento voluto dal governo Musumeci di oltre 300 milioni di euro. I viaggiatori hanno già modo di apprezzarli (fra Palermo, Messina, Catania e Siracusa) per la loro efficienza e il loro comfort che pone la Sicilia sullo stesso piano di altre Regioni meno penalizzate. Da un parte potenziamo il materiale rotabile, dall’altra rendiamo possibile un reale rilancio delle infrastrutture ferroviarie mantenendo alta l’attenzione sulle opere in programma».

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI