I VACCINI ALL’HUB IN FIERA PROSEGUONO SENZA SOSTA: 1600 DOSI IN DUE GIORNI

Proseguono a ritmo incalzante, i vaccini nel Centro Hub alla Fiera di Messina. Tra ieri e oggi sono state inoculate 1600 dosi Pfizer alle persone “vulnerabili”. Si attende la decisione dell’EMA su AstraZeneca per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale. La notizia arriva dall’Ufficio per la Gestione Covid di Messina.

Da ieri sono operativi anche i farmacisti della Scuola di specializzazione in Farmacia ospedaliera. I giovani lavorano nella struttura come preparatori delle dosi, grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Scienze chimiche, biologiche, farmaceutiche e ambientali dell’Università di Messina, diretto da Emanuela Esposito.

Il team di giovani farmacisti è coordinato da Alfina Rossitto, responsabile della Farmacia dell’ASP di Messina, direttore UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale e referente Task Force regionale vaccini.

LEGGI ANCHE  AL PALARESCIFINA DI MESSINA INAUGURATO L'HUB PIU' GRANDE DI SICILIA

 

Prenotazioni respinte dal sistema.

In questi giorni molti pazienti che rientrano nelle categorie di aventi diritto alla vaccinazione, stanno riscontrando difficoltà nella richiesta di prenotazione. L’Ufficio commissariale sta rispondendo alle numerose e-mail ricevute, per risolvere al più presto il problema.

Tra questi, anche quelli che erano già prenotati per Astrazeneca ma sono risultati inidonei in sede di anamnesi a questo vaccino e non riuscivano a “riprenotarsi” sul portale, dunque possono richiedere l’appuntamento per email.

Per accelerare le vaccinazioni anti-Covid riservate alle persone estremamente vulnerabili, tutti i soggetti che rientrano in questa categoria e che per qualsiasi motivo non sono riusciti ad effettuare la prenotazione del vaccino mediante i canali telematici già attivati, potranno scrivere una email all’indirizzo predisposto dall’Asp: prenotazioni.anomalie@asp.messina.it.

I cittadini interessati dovranno inviare la certificazione che accerti la loro condizione di salute rilasciata dal medico curante o dallo specialista. Sarà poi compito delle Asp fornire risposte agli utenti entro le 24 ore dalla ricezione della email e programmare la vaccinazione anti-Covid.

LEGGI ANCHE  LA CULTURA INCONTRA LA SALUTE, CON "LE VIE DEL VACCINO"

Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid.

Anche l’Hub della Fiera di Messina ha ricordato le 103mila vittime della pandemia. Tutta la struttura, dagli operatori ai pazienti. si è fermata per un minuto di silenzio.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI