IN TRENO VERSO L’AEROPORTO DI CATANIA: DAL 13 MARZO SARÀ POSSIBILE

Dal 13 marzo chi si reca all’aeroporto di Catania Fontanarossa, potrà farlo anche in treno. Sarà finalmente attiva, infatti, la nuova stazione ferroviaria, che si trova a circa 700 metri dal terminal aeroportuale.

Si tratta di una svolta perché i viaggiatori e i turisti, disporranno di un mezzo in più per raggiungere l’aeroporto principale dell’isola. La ferrovia potrà essere utilizzata da chi proviene da Messina e provincia, Siracusa, Enna e Caltanissetta, e chi si reca verso queste destinazioni. La tratta più lunga, verrà percorsa dal veicolo in poco più di un’ora.

«L’abbiamo attesa da decenni, ora siamo al rush finale. Strada di accesso quasi pronta, a breve cureremo gli ultimi dettagli». Con queste parole l’Assessore Regionale infrastrutture e mobilità, Marco Falcone, ha annunciato la prossima apertura della stazione, in un post su Facebook.

LEGGI ANCHE  ARRIVA A PALERMO IL BLUES: PRIMO TRENO IBRIDO DI TRENITALIA

La fermata, che si chiamerà Catania Aeroporto – Fontanarossa, era pronta già a dicembre con l’attivazione tecnica, era ancora incompleta, però, la strada di collegamento tra la fermata e il terminal, che dovrebbe essere servita dalle navette.

Adesso è tutto pronto per attivare l’opera strategica, che imprimerà una svolta nella qualità dei servizi di collegamento tra le principali infrastrutture dell’isola. In questa fase, in cui gli spostamenti non sono possibili al 100% causa Covid, l’opera rappresenta un valore aggiunto nell’offerta all’utenza, in previsione del momento in cui si auspica che il traffico aereo tornerà su livelli ordinari.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI