SCREENING PER GLI ABITANTI DELLE BARACCHE: AL VIA IL DRIVE-IN ALLO ZIR

[cmsmasters_row data_shortcode_id=”40zy5f3cd” data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”wh7ja4mr1″ data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_text shortcode_id=”hshqmsv9ep” animation_delay=”0″]

Screening day per gli abitanti delle baraccopoli della zona sud di Messina: è stato attivato, questa mattina, il drive-in nella zona industriale dello Zir. Secondo gli elenchi di A.Ris.Me sono circa 3mila le persone che potranno sottoporsi al tampone rapido, residenti a Rione Taormina e Fondo Fucile.

La scorsa settimana sono state poco meno di 200 le persone che hanno deciso di sottoporsi al tampone volontario e oggi il maltempo sicuramente non aiuta, ma alla postazione i sanitari saranno comunque a lavoro fino alle 15 di oggi pomeriggio. Nei prossimi giorni si passerà alla zona nord e progressivamente si proporranno screening a tutte le 7500 persone che vivono nelle baracche.

Il maxi screening ha la finalità di scoprire eventuali nuovi focolai. Al drive-in dello Zir, questa mattina, erano presenti Marcello Scurria, Presidente di A.Ris.Me e Ferdinando Croce, capo di gabinetto dell’Assessore regionale alla Salute.

Come funziona il drive-in dello Zir?

È aperto, come già anticipato, solo agli abitanti di Rione Taormina e Fondo Fucile, con due postazioni e 4 medici. Mentre per il resto della popolazione messinese è sempre attivo il drive-in all’ex Gazometro. Come in tutte le postazioni sanitarie di questo genere, vi si può accedere solo in auto e ci si sottopone a tampone rapido, se il risultato dovesse uscire positivo si effettua anche il molecolare.

Oltre alla postazione sanitaria vi sono altre due aree, una per il censimento e una dove si attendono i risultati. Il risultato al tampone rapido viene comunicato subito.

In arrivo i vaccini per i residenti in baracca?

A.Ris.Me ha già fatto richiesta all’Asp e alla Regione Siciliana di concedere in deroga i vaccini per la popolazione delle baracche, in quanto si tratta di famiglie che vivono in situazioni note di disagio. Ciò sarà funzionale anche a scongiurare ulteriori focolai.

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI