MESSINA INIZIA LA SUA TRISTE ZONA ROSSA – FOTO

[cmsmasters_row data_shortcode_id=”6m69htid19″ data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”fgvi6g1wko” data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_text shortcode_id=”gubt47a4oq” animation_delay=”0″]

È una Messina semivuota, quella ritratta nella fotografia di questa mattina, sembra quasi domenica. Primo giorno di zona rossa in città, ci aspettano tre settimane di lockdown, splende il sole, ma non riscalda. L’atmosfera che si respira è quella di una città che si guarda intorno e che cerca di realizzare quello che la aspetta.

È poca la gente per strada, si esce per cercare di sbrigare le commissioni necessarie: niente file nei supermercati. Si trova qualche persona in attesa solo davanti a banche e uffici pubblici. Poche attività restano aperte, ma solo fino a venerdì, quando scatterà l’ordinanza firmata ieri sera dal Sindaco De Luca, che prevede la chiusura di tutto, tranne le attività essenziali.

LEGGI ANCHE  STASERA PER PROTESTA ATTIVITA' APERTE FINO ALLE 23.

C’è un po’ di confusione su quali saranno le regole da rispettare, ma quello che sappiamo è che nelle prossime settimane vivremo un nuovo lockdown. Tante le preoccupazioni, le ansie e la rabbia per l’ennesimo stop, dopo un anno davvero difficile.

Intanto nei punti nevralgici della città sono iniziati i primi posti di blocco. A Piazza Cairoli la polizia Municipale, coordinata dal commissario Giardina ferma auto e passanti. Controlli serrati anche in via Garibaldi e di fronte alla Prefettura.

A rendere l’atmosfera ancora più triste, ci sono gli operai in azione per togliere gli allestimenti natalizi nel centro città. Nella vetrina di un negozio di abbigliamento si legge: “Condoglianze alle attività commerciali messinesi“. Ed è proprio questo il timore più grande: che il periodo di zona rossa a Messina, anche se breve al momento, diventi il colpo di grazia per una città già in precedenza moribonda.

LEGGI ANCHE  MESSINA È SEMPRE ZONA ROSSA. IN VIGORE L'ORDINANZA REGIONALE

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row][cmsmasters_row data_shortcode_id=”1h70er1vbj” data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”p8ojticiba” data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_gallery shortcode_id=”y6dciyiuwo” layout=”hover” hover_pause=”5″ animation_delay=”0″]25052|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-via-garibaldi-2-150×150.jpg,25051|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-posto-di-blocco-150×150.jpg,25050|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-via-garibaldi-150×150.jpg,25049|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-via-garibaldi-vuota-150×150.jpg,25048|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-via-garibaldi-municipio-150×150.jpg,25047|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-pressi-duomo-150×150.jpg,25045|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-doddis-150×150.jpg,25044|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-doddis-2-150×150.jpg,25043|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-controlli-piazza-cairoli-150×150.jpg,25042|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-cartello-farmacia-150×150.jpg,25041|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-cairoli-150×150.jpg,25040|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-banca-150×150.jpg,25039|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-albero-di-natale-150×150.jpg,25038|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-aci-150×150.jpg,25037|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2021/01/messina-zona-rossa-11-gennaio-mattina-150×150.jpg[/cmsmasters_gallery][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI