LA TORTA AI “FERRERO ROCHER”

LA TORTA AI “FERRERO ROCHER”

Oggi “Cucino Io” vi presenta una vera prelibatezza, un dolce che, in questi giorni di feste stupirà chi avrà il privilegio di assaggiarlo. La preparazione  è elaborata, ma val la pena provarci.

Palma Molino, da sempre appassionata di dolci, ci presenta la “Torta Ferrero Rocher”, dedicata agli amanti del cioccolato ed alle irresistibile praline ripiene di crema e nocciola

INGREDIENTI:

Per la pasta biscotto: 4 uova intere,  120 gr. zucchero, 120 gr. di  farina, la  buccia grattugiata di un’ arancia, 20 gr. di cacao amaro, granella di nocciole, ferrero rocher.

Per la crema:1/2 l di panna fresca, 300 gr di mascarpone, 300 gr di crema alle nocciole.

LEGGI ANCHE  I PITONI MESSINESI DI NATIA ZULLO

PREPARAZIONE:

Separare gli albumi dai tuorli e montarli a neve nella planetaria con lo zucchero, devono essere ben fermi.  A parte sbattere i tuorli delle uova e unirli insieme alla buccia grattugiata dell’ arancia continuando sempre a montare.

Aggiungere la farina setacciata con il cacao. Foderare con carta forno una teglia rettangolare e livellare l’impasto con una spatola. Cuocere l’impasto in forno preriscaldato a 220’ per 8 minuti, dopo coprire con un foglio di carta forno e lasciare raffreddare. Dividere in 5 strisce uguali e farcire con la crema e granella di nocciole.

Sistemare su un vassoio una striscia alla volta tipo spirale. Coprite tutte le parti con la restante crema e decorate con granella di nocciole sui bordi e la superficie a piacere con Ferrero Rocher e panna montata.

LEGGI ANCHE  LA CHEESECAKE “SPRINT”

Montare la panna con le fruste elettriche e a parte il mascarpone con la crema di nocciole. Unire i due composti con una frusta delicatamente dal vassoio verso l’ alto e tenere un ora in frigo prima di farcire la torta.

Torta ai Ferrero Rocher