MESSINA MIA SEI VERAMENTE BELLA! gallery

[cmsmasters_row data_width=”boxed” data_padding_left=”3″ data_padding_right=”3″ data_top_style=”default” data_bot_style=”default” data_color=”default” data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_padding_top=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_shortcode_id=”g6qw2d9m3p”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_border_style=”default” data_animation_delay=”0″ data_shortcode_id=”k1doqv9sn”][cmsmasters_text shortcode_id=”9dybmp08v8″ animation_delay=”0″]

Non è vero che a Messina “non c’è niente”. Lo vuole dimostrare Massimiliano Di Paola, creatore del gruppo Facebook “Messina mia…“. Una community online, composta da appassionati, più o meno esperti della fotografia, ma che attraverso gli scatti racconta una parte bella quanto ignota della nostra città.

«Ci sono degli angoli, delle vie, degli spazi di Messina di fronte ai quali passiamo tutti i giorni, che spesso nemmeno notiamo». Raccontarli e farli conoscere è lo scopo del gruppo Facebook, che accoglie più di 500 membri.

«Volevo dimostrare a tanti amici che non è vero che a Messina non c’è niente – ha raccontato Massimiliano Di Paola. Così visto che avevo tante immagini salvate nel telefono e ho deciso di creare questo gruppo Facebook dove condividere questo tesoretto che possedevo. Il gruppo è ancora in evoluzione ma ho già avuto tanti riscontri».

LEGGI ANCHE  DUE EX STUDENTI UNIME NEL TEAM MASERATI

Tutto inizia quindi da una semplice passione portata avanti con un telefono, che però ha travolto centinaia di persone.

«La nostra città è troppo bella e noi vogliamo dimostrare questa bellezza a chi non la vede – ha raccontato l’amministratore di Messina mia. L’idea di molti è che quando arriva qualcuno a Messina l’unica cosa da fargli vedere è il mare. Però di fatto ci sono tanti luoghi bellissimi, al patto che tu li conosca, solo così puoi farli apprezzare agli altri».

Un messaggio da mandare non solo ai cittadini, ma anche all’Amministrazione comunale, perché solo da lì può partire la valorizzazione dei luoghi più belli e nascosti della città dello Stretto.

«Attraverso le mie foto – ha continuato Di Paola – cerco di lanciare stimoli anche all’Amministrazione comunale. Per esempio la scalinata Santa Barbara è bellissima seppur abbandonata a se stessa. Qui avevo scattato delle immagini di sera e le ho condivise con l’Assessore Enzo Caruso. Lo faccio con tutti i luoghi che possono essere valorizzati e devo dire che trovo spesso risposta anche da parte sua».

LEGGI ANCHE  IN SICILIA NEGOZI CHIUSI LA DOMENICA, INTANTO A MESSINA...

Spesso un gesto d’amore può arrivare anche dove non immaginiamo: «Tante persone mi seguono da fuori Messina. Anche se spesso al di fuori dei nostri confini conoscono molto di più le altre città siciliane. Non abbiamo niente di meno a Palermo o Catania, anche se il terremoto ha distrutto gran parte della città».

 

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row][cmsmasters_row data_width=”boxed” data_padding_left=”3″ data_padding_right=”3″ data_top_style=”default” data_bot_style=”default” data_color=”default” data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_padding_top=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_shortcode_id=”yk6ti9jbuj”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_border_style=”default” data_animation_delay=”0″ data_shortcode_id=”xzdwmmbxqm”][cmsmasters_gallery shortcode_id=”vz0r20n39v” layout=”hover” hover_pause=”5″ animation_delay=”0″]24649|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/0-150×150.jpg,24650|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/1-4-150×150.jpg,24651|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/2-5-150×150.jpg,24652|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/3-6-150×150.jpg,24653|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/4-6-150×150.jpg,24654|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/5-3-150×150.jpg,24655|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/6-5-150×150.jpg,24656|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/7-3-150×150.jpg,24657|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/8-2-1-150×150.jpg,24658|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/9-5-150×150.jpg,24659|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/10-7-150×150.jpg,24660|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/11-5-150×150.jpg,24661|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/12-8-150×150.jpg,24662|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/13-6-150×150.jpg,24663|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/14-7-150×150.jpg,24664|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/15-7-150×150.jpg,24665|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/16-4-150×150.jpg,24666|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/17-4-150×150.jpg,24667|https://www.mestyle.it/wp-content/uploads/2020/12/18-1-150×150.jpg[/cmsmasters_gallery][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI