ALLA SCELTA DEL SINGOLO E’ LEGATO IL DESTINO DI TUTTI

E’ stato Massimo Geraci,  primario del pronto soccorso dell’ospedale civico di Palermo il primo cittadino siciliano ad avere  ricevuto il vaccino anti covid19.

All’evento carico di significati hanno assistito il presidente della regione siciliana Nello Musumeci e l’assessore regionale alla sanità Ruggero Razza ed il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, tutti  emozionati e consapevoli dell’importanza del momento.

Un applauso ha sottolineato il momento in cui il vaccino è stato inoculato al dottor Geraci ed è proseguito con le altre vaccinazioni previste.

“Chi ha vissuto il dramma di questa malattia.” Ha detto il dotto Geraci “Non può e non deve temere il prodotto della scienza.

LEGGI ANCHE  SICILIA: RISCHIO ZONA ROSSA PER PALERMO E BARCELLONA P.G. (ME)

Per completare la profilassi tutte le persone vaccinate oggi fra 21 giorni dovranno effettuare il “vaccino di richiamo”, intanto già oggi i vaccinati  hanno ricevuto il certificato di vaccinazione e l’invito al richiamo appunto fra tre settimane.

Nei prossimi giorni anche in Sicilia la vaccinazione procederà in modo massiccio. Fino al 30 dicembre l’operazione coinvolgerà in particolare la città di Palermo. A inizio anno prossimo si estenderà nelle altre città della Sicilia.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI