UNA FAMIGLIA DISTRUTTA DAL COVID. MORTI PADRE, MADRE E FIGLIO

[cmsmasters_row][cmsmasters_column data_width=”1/1″][cmsmasters_text]

Per prima è deceduta la madre, poi ha perso la vita il figlio di soli  40 anni oggi è toccato al  padre di 77 anni che per giorni ha lottato al reparto di rianimazione al Policlinico di Messina.

E’ un dolore senza fine quello che ha colpito la famiglia Crisafulli. In soli dieci giorni sono morti a causa del Covid19 padre, madre e figlio.

 “E’ uno strazio senza fine, non ci sono parole per descrivere un così grande dolore” ha detto Carmelo, fratello di Vincenzo. L’uomo  attualmente si trova  in quarantena insieme alla moglie ed alla figlia perché positivi, ma asintomatici. E’ stato lui stesso a comunicare la morte del padre avvenuta nelle scorse ore.

LEGGI ANCHE  I BAMPARIZZI DI SAN GIOVANNI: UNA TRADIZIONE PERDUTA

Il fratello quarantenne Vincenzo era  impiegato di una ditta di pulizie all’ospedale Piemonte, era noto per la sua generosità, cordialità e dedizione al lavoro.

Tantissimi i messaggi di cordoglio giunti  in questo ore sui social a Carmelo ed agli altri  superstiti della famiglia, Crisafulli. Chi li conosce li descrive come gente semplice, perbene, colpita così duramente da un male inateso, che, troppo spesso non lascia scampo.

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI