L’HO FATTO PER MESSINA

[cmsmasters_row][cmsmasters_column data_width=”1/1″][cmsmasters_text]

Le polemiche di ieri non l’hanno minimamente scalfita. “Io so cosa sto facendo e soprattutto conosco i miei  obiettivi che raggiungeremo insieme al sindaco di Messina Cateno De Luca.” Ci ha detto risoluta Tonina Urbano titolare  della gioielleria di Santa Teresa di Riva che porta il suo nome e che da domenica 13 dicembre senza se e senza ma metterà in vendita il charm Catenox, realizzato esclusivamente per la sua gioielleria da Giovanni Raspini.

Il bozzetto Raspini del charm Catenox

  • Tonina la giornata di ieri è stata caratterizzata da tante polemiche e un po’ di confusione possiamo fare chiarezza?

“Diciamo subito che la Raspini non è nuova a queste  personalizzazioni di gioielli richieste dai propri rivenditori, io stessa con loro  ne ho già fatti due, nel 2018  una moneta con lo stemma di Santa Teresa di Riva sul fronte e sul retro la bandiera blu conquistata dalla nostra cittadina, poi ho fatto il charm con le teste di moro. Quest’anno volevamo fare qualcosa che avesse una finalità di beneficenza ed abbiamo pensato di coinvolgere il sindaco di Messina Cateno De Luca e lo abbiamo contattato.”

  • Cosa vi ha detto il sindaco?

“De Luca ci ha ascoltato e poi ci ha dato la sua disponibilità a patto che l’iniziativa avesse un carattere di beneficenza. Lui crede nella cultura e nella forza dei giovani. Da qui l’idea di sostenere il percorso di studi degli allievi delle famiglie  disagiate che desiderano frequentare il Conservatorio Corelli. Con i proventi delle vendite dei monili pensiamo di provvedere  all’acquisto degli strumenti musicali o contribuire a pagare le rette d’iscrizione alla scuola.”

LEGGI ANCHE  A MESSINA LA SVOLTA GREEN È QUASI CONCLUSA

  • E Raspini invece cosa vi ha detto?

“Abbiamo esposto l’idea e l’ obiettivo benefico e la Raspini, viste le finalità ha realizzato il monile esclusivamente per la nostra gioielleria. Il monile è partito proprio da un disegno di Giovanni Raspini.”

  • Sarà in vendita il 13 dicembre anticipiamo come sarà.

“Misura circa due centimetri, ha la sua scatolina, nella contromaglia porta la firma di Giovanni Raspini. Il ciondolo nasce per essere messo in un bracciale, nel fronte ritrae il sindaco, nel retro il suo slogan  più noto: senza se e senza ma. E certamente anche noi senza se e senza ma vogliamo raggiungere l’ obiettivo e cioè donare non meno di 10.000 euro in beneficenza  per sostenere le spese degli studenti.”

  • Obiettivo ambizioso.

“Se non ci riusciremo con le vendite siamo disposti  a sostenere l’iniziativa anche di tasca nostra, perché questa cosa ce la siamo messi nella testa e nel cuore. E comunque penso che ce la faremo, già ieri abbiamo ricevuto tantissime richieste da varie città della Sicilia e persino dalla Germania. In arrivo ce ne sono 250 pezzi, una volta esaurita la prima fornitura ne chiederemo altri, la raccolta proseguirà fino a pasqua.”

LEGGI ANCHE  MESSINA: OGGI IL MONDO DELLO SPETTACOLO SCENDE IN PIAZZA

  • Tante richieste dicevamo ma prima la presentazione.

“Si, a tutti  risponderemo a partire da domenica prossima dopo la presentazione che, ci tengo a dire, non sarà un evento pubblico ma solo una diretta facebook alle 16 sulla pagina del sindaco Cateno De Luca a negozio rigorosamente chiuso. Insieme a me ci saranno  Giuseppe Ministeri, presidente del conservatorio Corelli, Giampiero Pipi, rappresentante per la Sicilia dell’Azienda Giovanni Raspini ed il sindaco di Santa Teresa di Riva Danilo Lo Giudice.”

  • Ed in merito alle polemiche?

“Vado avanti e dico solo no comment. Il charm è originale Raspini, se fosse falso non avrei le fatture e tutti i documenti ufficiali. Io sono giovane, se sono cresciuta  commercialmente lo devo ai tanti sacrifici che ho fatto, io mi sono immedesimata nelle condizioni di questi ragazzi che magari hanno un sogno e non sanno come raggiungerlo. A causa del covid viviamo tempi difficili, tante famiglie sono in difficoltà, tutto questo nasce per aiutare il territorio ed io l’ho voluto fare per Messina.”

La diretta di domenica prossima si concluderà con il concerto di Cateno De Luca e Cristina Oliveri. Invitando all’acquisto il sindaco ha scritto che “si dice che il ciondolo “CATENOX” porti fortuna a chi lo indossa ed a chi lo regala!”

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI