METTI UNA SERA D’ESTATE FRA GANZIRRI E TORRE FARO… le foto

[cmsmasters_row][cmsmasters_column data_width=”1/1″][cmsmasters_text]

Giocando un po’ con il titolo del celebre film metti una sera a cena, vi portiamo con le foto di Juna Photography alla scoperta della Litoranea d’estate. E scopriamo quanto Messina può essere bellissima.

Stanno per arrivate gli amici da lontano, da Milano, da Roma, da fuori insomma, dove li portate? La risposta è una sola: nei locali della litoranea, a Ganzirri ed al Faro, fino al mitico pilone. Si c’è anche il centro storico, che è sempre affascinante, ma vuoi mettere una bella sera d’estate, con  la luna che si specchia dentro il mare, un calice di vino ghiacciato ed un buon pesce? Tutte queste cose acquistano un sapore ed un’atmosfera unica solo nei luoghi dove nascono e si esaltano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row][cmsmasters_row data_width=”boxed” data_padding_left=”3″ data_padding_right=”3″ data_top_style=”default” data_bot_style=”default” data_color=”default” data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_padding_top=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_shortcode_id=”qdy0vd3eog”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_border_style=”default” data_animation_delay=”0″ data_shortcode_id=”keqlvnuxsa”][cmsmasters_text shortcode_id=”77h86xd6oo” animation_delay=”0″]

LEGGI ANCHE  METTI UNA SERA A ROMA: TRA STORIA, CARBONARA, CACIO E PEPE E IL GENTILINO CHE NON TI ASPETTI.

E così con Juna Photography andiamo a vedere come vive una sera qualsiasi questa porzione di città che d’estate trova il suo massimo splendore.

Certo, il traffico non manca, raggiungere la parte estrema di capo peloro significa avere un po’ di pazienza, ma l’attesa,  la pazienza è pari al risultato, anzi anche di più.

Nelle sere in cui il caos non predomina la piazzetta del faro riporta ad atmosfere d’altri tempi.  Gente in bicicletta, l’odore del mare che pervade l’aria e si mischia, piacevolmente, all’odore del pesce che arriva dai ristoranti.  Nelle strade si chiacchera, si gusta un gelato, si ascolta perfino il karaoke, che diventa un piacevole sottofondo negli incontri sui balconi per godere della frescura della sera.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sa di popolo tutto questo, sa di mare e di estate. Un’atmosfera unica, esaltata anche dalle trattorie, dai ristoranti, dove i frutti di mare, il pesce primeggiano e sono richiestissimi dagli amici venuti da lontano, amici  che finalmente ritrovano  quei sapori che durante l’anno non possono gustare, e, che,  nei luoghi dove nascono,  con quell’atmosfera così particolare  diventano unici.

LEGGI ANCHE  PREVISIONI METEO: WEEKEND DAI DUE VOLTI SULLA SICILIA ORIENTALE.

 

La pepata di cozze, lo spaghetto ai frutti di mare, i crudi, i fritti, non possono mai mancare in queste serate dove il cibo diventa richiamo della terra natia e condivisione, cibo che unisce e che parla di antiche tradizioni marinare ancora orgogliosamente tramandate nonostante le difficoltà del momento.

 

 

Il pilone, sebbene al buio, è la meta finale dove ci si ferma per una foto, per un bacio o una promessa d’amore ed un  “prima o poi tornerò a vivere qui.” Intorno le luci degli stabilimenti balneari invitano a sostare a godersi la spiaggia di notte per quel che resta di un’intensa giornata o crollare sfiniti  per  “il primo sonno”  sotto la luna.

Domani sarà un altro giorno, di sole e di mare, un altro giorno da vivere in un’estate dove i riti si ripetono, uguali e fedeli a se stessi, perché la bellezza è anche questa.

 

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI