SQUALI NELLO STRETTO: I VIDEO SUI SOCIAL

L’ultimo avvistamento ieri a Paradiso, ma diverse erano state nei giorni scorsi le segnalazioni fra Sicilia e Calabria riprese e “postate” dai bagnanti e dalla guardia costiera.

Quello di ieri avvistato  al largo di Paradiso non lontano il pontile dove fanno rifornimento le imbarcazioni era di circa tre metri e incuteva ben più terrore del precedente ben  più piccolo (uno squaletto bianco)  rinvenuto qualche giorno fa pressochè spiaggiato sul litorale  spiaggia di  Contesse.

Ad immortalarlo con un cellulare una pattuglia della guardia costiera che ha realizzato un filmato trasmesso anche dalle tv locali. Quello di ieri è il secondo avvistamento di uno squalo di certa importanza a largo dello stretto di Messina. A Roccalumera nel litorale jonico qualche tempo fa ne era stato visto un altro.

LEGGI ANCHE  LA STRAORDINARIA VITA DI EMILIO LUSSU ARRIVA AL CINEMA

Alcuni di questi sono stati ripresi e postati sui social, dove i video hanno fatto il giro del web con i commenti che è facile immaginare.

Ovviamente gli squali in mare ci sono sempre, ma d’estate, quando è maggiore la presenza dell’uomo nei litorali gli avvistamenti sono più frequenti. e “chissà perché” i celebri film sugli squali tornano proprio in queste settimane in tv.

Insomma fra film ed avvistamenti si crea un bel mix di ansia e paura, l’unica raccomandazione in questi casi è massima prudenza, non allontanarsi mai troppo al largo, soprattutto da soli, se si esce con un’imbarcazione prendere tutte le opportune precauzioni ed anche in questo caso non allontanarsi mai troppo dalla costa.

LEGGI ANCHE  LA MESSINESE ADUA DEL VESCO AL GRANDE FRATELLO VIP

Se invece siete a casa davanti alla tv e facendo zapping vi capita un film sugli squali cambiate subito canale!

https://www.tgcom24.mediaset.it/2020/video/squali-nello-stretto-di-messina-si-moltiplicano-gli-avvistamenti-sulle-coste_19748558.shtml

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI