OGGI CHEFTENDENDER ONTHEROAD TRASFORMA IL SIDIS 3.0 IN UN RISTORANTE

[cmsmasters_row][cmsmasters_column data_width=”1/1″][cmsmasters_text]

Un’ interessante giornata oggi nel supermercato di via S. Cecilia dove sarà possibile incontrare Cheftender ontheroad un talentuoso chef ed un bartender che hanno messo insieme le loro culture enofood per far compiere dei viaggi di gusto ai cultori della buona cucina.

 

“Il fiore che nasce nelle avversità è il più raro e più bello di tutti”.  Cheftender ontheroad segue proprio questo principio. Noi, Francesco Mangiò e Antonio Scaltrito, in un momento così difficile per le nostre carriere, abbiamo deciso di reinventarci! “

Inizia oggi il percorso di “reinvenzione”; Cheftender on the road per Sidis 3.0. Il talentuoso chef e il bartender “trasformeranno” per un giorno il supermercato un ristorante, dando la possibilità di assaggiare le loro specialità con una doppia formula: sul posto  negli spazi allestiti al Sidis oppure in versione  da asporto.

LEGGI ANCHE  L’ISTITUTO ANTONELLO CAMBIA VOLTO

Il menù ideato per questo evento, insieme al beverage del bartender e quello offerto dal  partner vinicolo le  Cantine Colosi, ha come obiettivo quello di esaltare al meglio la qualità dei prodotti del Sidis 3.0 ed in particolare la carne, solo nei migliori allevamenti tutti certificati all’insegna della più rigorosa qualità, garanzia di gusto per tutti i clienti del Sidis 3.0.

Protagoniste oggi sono le mitiche braciolettine messinesi, preparate nel modo classico ma anche in altre sfiziose versioni insieme alle tartare abbinati ad alcuni contorni con prodotti del territorio gran parte a km 0.

IL PROGETTO CHEFTENDENDER ONTHEROAD

“Non abbiamo un ristorante, non abbiamo un posto fisso, siamo dei nomadi ed è proprio questo il bello del progetto. L’idea è quella di portare nei nostri piatti e cocktails il mix di culture e tradizioni raccolte nelle esperienze lavorative e non, maturate in questi anni. Far rivivere attraverso le papille gustative dei nostri clienti veri e propri viaggi. La tradizione, dunque, si fonderà all’innovazione, per dare vita ad una danza di colori e sapori che saremo noi a portare al ristorante o a casa per i momenti speciali.

LEGGI ANCHE  DIRITTI LGBT: MESSINA TERZA CITTÀ D'ITALIA A DIRE SÌ AL NOME DI ELEZIONE

Partendo dall’India con le braciole di pollo al curry arriveremo alle nostre isole Eolie con quelle Malvasia e capperi. Inoltre per accontentare tutti i gusti, anche quelli più sfiziosi, avremo il piacere di proporvi delle grigliate di Angus e di Vacca rossa Modicana. “

Non resta dunque che incontrarci oggi al Sidis per fare la spesa e partecipare alla degustazione.

 

 

Informazione pubblicitaria

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI