MODA, ARRIVA LA MILANO DIGITAL FASHION WEEK

[cmsmasters_row][cmsmasters_column data_width=”1/1″][cmsmasters_text]

 

La novità era già nell’aria, ma adesso c’è l’ufficialità. La Camera Nazionale della Moda ha infatti annunciato  la prima Milano Digital Fashion Week, che andrà in passerella, virtualmente, dal 14 al 17 luglio.  Cambia radicalmente dunque, in attesa che si possa tornare agli eventi in presenza, il modo di presentare le collezioni. L’appuntamento digitale nasce proprio dall’esigenza di promozione dei brand, che avranno modo di far conoscere il menswear primavera- estate 2021 e le pre-collezioni uomo e donna per la prossima primavera- estate.

LA VERSIONE DIGITALE DELLE SFILATE HA GIA’ UN PRECEDENTE

La Milano Digital Fashion Week prende il via sulla scorta del successo del progetto “China, we are with you” che a febbraio 2020, in risposta all’assenza a Milano di buyer e press cinesi, ha permesso ad oltre 25 milioni di persone di assistere in remoto a tutte le attività di Milano Moda Donna autunno/inverno 2021 lanciando di fatto la prima versione digitale di una fashion week.

LEGGI ANCHE  COLLEZIONI CARRA’...CARRAMBA CHE ABITI!

 

COME SARA’ LA PRIMA MILANO DIGITAL FASHION WEEK
Sulla piattaforma digitale un calendario fittissimo di spunti, con contenuti fotografici e video, interviste, backstage e slot dedicati ad ogni brand. In palinsesto anche webinar di approfondimento dedicati agli operatori del settore moda accreditati, conferenze in live streaming tenute da importanti personalità del fashion system e momenti di intrattenimento.

 

UNO SGUARDO AL FUTURO
Anche i giovani brand avranno il loro spazio alla Milano Digital Fashion Week. La Camera Nazionale della Moda
infatti li sosterrà promuovendo anche i loro contenuti digitali sulla piattaforma dedicata.

 

SPAZIO PER GLI SHOWROOM
Parallelamente alle presentazioni delle collezioni di Milano Digital Fashion Week, sarà attivata una sezione
della piattaforma interamente dedicata alle showroom: uno strumento attivo per l’intera fase di campagna vendita a buyer internazionali.

LEGGI ANCHE  X STYLE, QUANDO LA MODA DA SPETTACOLO

 

L’OBIETTIVO E’ RIPARTIRE PIU’ FORTI DI PRIMA
«Il nostro obiettivo – spiega il presidente di Cnmi, Carlo Capasa – è sia quello di sostenere la ripartenza
dell’intero sistema moda, sia di raggiungere i media, i buyer e l’intera fashion community, attraverso una moltitudine di contenuti, studiati per tutti gli attori del sistema. È per noi un grande risultato unire per la prima volta,
all’interno di questa iniziativa, anche una sezione esclusivamente dedicata al supporto delle showroom e dei buyer».

Milano Digital Fashion Week sarà visibile sui canali digitali di Camera Nazionale della Moda Italiana
(cameramoda.it, Instagram, Twitter, Facebook, Linkedin, Weibo, Youtube).

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI