RICHARD GERE DI NUOVO PAPA’ A 70 ANNI

[cmsmasters_row][cmsmasters_column data_width=”1/1″][cmsmasters_text]

Come si dice in questi casi… 70 anni e non sentirli! Richard Gere ne è la prova vivente, tant’è che a pochi mesi dallo spegnere la 71esima candelina, compirà gli anni in agosto, è diventato papà per la seconda volta a distanza di poco tempo dal primo figlio avuto dalla moglie Alejandra Silva.

Top secret sia il sesso del bebè
che il nome ovviamente. La coppia ha scelto, a differenza di molti vip, la
strada della riservatezza.

Il “nuovo arrivo” in casa Gere andrà in realtà a completare una bella famiglia allargata, poiché oltre ad Alexander, primo figlio della coppia, ci sono anche Homer James Jigme, diciannovenne figlio di Richard nato dal matrimonio con Carey Lowell, e Albert, figlio invece di Alejandra nato nel 2013 dalle prime nozze con Govind Friedland. Tutti maschi
dunque, la speranza è che questa volta si tratti di un fiocco rosa.

LEGGI ANCHE  VIAGGIO TRA CINEMA E ARTE. UNA NOTTE AL MUME - FOTO

Tra i misteri che avvolgono la coppia, in nome della privacy che custodiscono gelosamente, perfino il loro matrimonio. Quel che si sa è che si sono sposati nel mese di aprile del 2018 secondo alcuni con una doppia cerimonia: in una villa in Spagna, visto che Alejandra è la figlia dello storico presidente del Real Madrid, e nel ranch di lui fuori New York. Secondo altri ci sarebbe stata solo una cerimonia in America.

 

Per il sexy 70enne Richard, buddista e attivista per i diritti umani, quello con la bella spagnola è il terzo sì, dopo le bozze con la super top anni ’90 Cindy Crawford e l’attrice Carey Lowell, diventata famosa per aver interpretato una delle Bond Girl di 007.

LEGGI ANCHE  LINO BANFI TORNA AL CINEMA CON "VECCHIE CANAGLIE"

La star di Hollywood ha ottenuto la sua consacrazione come attore di fama internazionale nel 1980 con “American
gigolò”, poi un susseguirsi di successi planetari, da “Ufficiale e gentiluomo” a “Pretty woman” con la meravigliosa
Julia Roberts, ma anche “Schegge di paura”, “Chicago” e tantissimi film come protagonista, che gli hanno fatto guadagnare molti riconoscimenti e soprattutto la fama di sex symbol, che ancora oggi, a 70 anni, non lo abbandona.

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI