LA CITTA’ E’ LA FUORI, NON VEDIAMO L’ORA DI RIPRENDERCELA

[cmsmasters_row data_shortcode_id=”8ws4caitlm” data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”58amtywrb9″ data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_text shortcode_id=”75quwx7med” animation_delay=”0″]

 

 

Nelle immagini di Juna Photography una Messina sospesa fra il lockdown ed un primo timido ritorno alla normalità. Il grande senso di dignità, il silenzio, i timori di una città che muove i primi passi verso la rinascita.

Dopo quarantacinque giorni in cui tutti abbiamo avuto abbiamo avuto l’opportunità di pensare adesso è venuto il momento di riprenderci la città, i suoi colori, il suo mare, le cose in cui sempre abbiamo creduto. Sensazioni le nostre uguali a quelle che si vivono in tutto il mondo. Messina, come Italia, come Europa come Mondo.

LEGGI ANCHE  MESSINA: DE LUCA FIRMA LA NUOVA ORDINANZA, MA LE SCUOLE RESTANO CHIUSE

La città e la vita sono la fuori e ci stanno aspettando.

 

Grazie Valentina Pellitteri.

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
SEGUICI SUI SOCIAL

IN EVIDENZA

PIÙ RECENTI

PIÙ LETTI